marco valenti scrive

marco valenti scrive

21 aprile 2018

753 A.C. - Aprile, 21 ROMA




753 A.C. - Aprile, 21 ROMA: auguri!

Quanto è grande oggi?



·         Roma, con i suoi 2.870.143 abitanti (dato aprile 2014) è il comune più popoloso d'Italia.

·         E’ inoltre la prima città italiana per numero di turisti, che nel 2013 ha visto 12 milioni e 635mila arrivi e circa 30 milioni di presenze.

·         Con una superficie di 1.285,30 kmq, la Città Eterna ha un’estensione pari alla somma di quella di sei tra le maggiori capitali Europee; il suo territorio è superiore a quello di comuni come New York e Mosca.

·         Facendo una comparazione tra i Comuni italiani, Roma governa un’area che per dimensione è grande, all’incirca, quanto la somma dei territori delle nove città più grandi d’Italia: Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova, Bologna, Firenze, Bari e Catania.

·         All’interno dei suoi confini, Roma ingloba circa 52.000 ettari di aree rurali, che la rendono il comune agricolo più grande d’Europa e, con i suoi circa 40.000 ettari di Parchi, Ville Storiche ed aree protette, si caratterizza come una delle città più verdi del nostro continente.

·         Roma è la città con la più alta concentrazione di beni storici e architettonici del mondo, con oltre 25.000 punti riconosciuti di interesse del patrimonio storico, artistico ed archeologico. Il suo centro storico, delimitato dal perimetro delle Mura Aureliane, sovrapposizione di testimonianze di quasi tre millenni, è la massima espressione culturale del mondo occidentale e, nel 1980, insieme alle proprietà extraterritoriali della Santa Sede nella città e la Basilica di San Paolo fuori le mura, è stato inserito nella lista dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

·         Bisogna inoltre ricordare che attualmente sono presenti sul territorio di Roma ben 29 Organizzazioni Internazionali. E’ inoltre la terza città dell’ONU, collocandosi tra le città del mondo con il maggior numero di rappresentanze dopo New York e Ginevra.

·         Vanta anche il primato di primo polo agroalimentare al mondo, in quanto sede delle principali Organizzazioni delle Nazioni Unite che si occupano di sicurezza alimentare, agricoltura e sviluppo sostenibile quali la FAO, il PAM e l’IFAD.

       Roma, infine, sono ospitate quattro tipologie di rappresentanze diplomatiche: quelle presso la Repubblica Italiana, quelle presso la Città del Vaticano, presso la FAO, e presso il Sovrano Militare Ordine di Malta. Solo per quanto riguarda le rappresentanze diplomatiche presso la Repubblica Italiana, sono presenti 163 Ambasciate e 26 Uffici Consolari.




Nessun commento:

Posta un commento

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.