marco valenti scrive

marco valenti scrive

20 febbraio 2009

essemmeesse

Dice: “ma daaai… non usi il ti noveee?”

Dico: “no. Presbiopia. Mettici pure che con la tecnonologia sono giurassico….”

Dice: “non ci posso credere!”

Dico: “credici: mi sembra paranoico che io voglia scrivere una cosa e quello non me la faccia scrivere”

Dice: “naaaa…”

(nota: il termine “naaaa…” è forma, per qualcuno onomatopeica, in cui si intende sintetizzare un no con un impossibile con un non ci posso davvero credere)

Dico: “magari ci metto un po’ di più…però…

(nota: cavolo! Mi sto giustificando!!!)

Dice: “sei troppo antico! Vuoi mettere il tempo?”.

Dico: “senti… se debbo dire una cosa, beh, allora telefono. Per un esse emme esse aspettano. Sennò passo. Se è urgente telefono! Mica digito”

Dice: “mah… che dire? Sei astruso…”

Dico: “…astruso???”

E aggiungo: “magari, poi, telefonare fa piacere perché ci si sente in voce…”

Non risponde nemmeno.

Darwin si fermerebbe prima.

Se dico che mi piaccio passo per snob.

M’arrendo al fatto che chi mi messaggia mi prenda per orso.

Tuscè (…come scrivono quelli che conoscono le lingue).

Emmevù

4 commenti:

  1. Non so come dirtelo.
    Ecco... forse sono antico come te.
    Però... ABBASSO IL T9!!!!

    RispondiElimina
  2. per fortuna si può inviare un sms al 48584 senza conoscere nè il tinove, nè quello base...; si può anche essere analfabeti...
    tanto il Parent Project capisce sempre e risponde pure, anche ai messaggi vuoti (fino al 25 febbraio)!!

    http://www.parentproject.org/italia/

    (conosco qualcuno che scrive sms velocissimmente senza tinove e anche al buio...!)

    RispondiElimina
  3. A me, come mandare messaggi rapidamente, lo ha insegnato mia figlia; credo che tutti, o quasi, possiamo farcela!
    Auguri da Rosa

    RispondiElimina
  4. Qualcuno, privatamente, mi ha fatto notare che se postavo una cosa del genere ero davvero un dinosauro.
    Continuo pervicacemente a pensare che un utilizzo forzoso oltre che forzato di tecnologia di seconda fila non ci aiuti affatto

    RispondiElimina

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.