marco valenti scrive

marco valenti scrive

20 gennaio 2013

Insalata di aringhe e mele




Dopo la cena imbandita per i vini Ribolla Gialla friulana e Rebola romagnola e averne parlato in un post ho promesso di dare le ricette.



Quindi, dopo gli spaghetti al nero e la vellutata di piselli e gamberi, ecco l’insalata di aringhe con le mele.

Ingredienti
400 grammi di aringa affumicata
Mezzo litro di latte
2 mele verdi Granny Smith
1 cespo di lattuga
1 sedano rapa
Succo di limone
2 cucchiai di panna ( o formaggio cremoso)
1 cucchiaio di senape
1 pizzico di paprika

Mettere e bagno l’aringa con il latte per almeno 12 ore; sgocciolare, asciugare, tagliare a pezzetti.
Sbucciare le mele e passarle con il limone perché non anneriscano; tagliarle  a listarelle così come il sedano rapa.

Preparare una salsina emulsionando panna, paprika senape  (se volete potete mettere anche della cipolla).
Lavare e  asciugare l’insalata, condirla con la salsa, metterla in una terrina e adagiare l’insalata di aringa al momento di andare in tavola.

Ottima e semplice.


Felice abbinamento con i vini bianchi  della cena.







1 commento:

  1. Caspita.
    Ma quand'è che estendi l'invito ai blogger...? :))

    RispondiElimina

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.