marco valenti scrive

marco valenti scrive

23 gennaio 2013

Una nuova recensione



Non tutti sono collegati con me in altri luoghi virtuali oltre questo: perciò mi fa piacere segnalare anche qui una nuova e bella recensione a
"Quel colore delle foglie in autunno".
Uscita su "Libri e Recensioni" con la firma di Maria Guidi (che ringrazio).

Quindici racconti accomunati dal tema della parola (della opportunità di dire, del tacere, del parlare troppo). Maurizio ha imparato a lasciare andare e aspetta una telefonata faticosa in cui si parlerà di soldi; Mario si astiene dal parlare, se non l'indispensabile, finché troverà ragione per ricominciare; se un uomo avesse fatto un esposto ci sarebbe un morto in meno. Queste ed altre storie di parola e silenzio. Facce della stessa medaglia: l'equilibrio con se stessi o la sua ricerca.

Commento:
Dopo i precedenti romanzi, Marco Valenti si dedica ad una raccolta di racconti molto diversi tra loro ma collegati da alcuni temi comuni: il senso di solitudine, il bisogno di comunicare (o di smettere di provarci, quando ci si accorge che è un tentativo a vuoto), la voglia di ritrovare se stessi e con essa la forza di ricominciare o di andare avanti...

Continua a leggere qui

Nessun commento:

Posta un commento

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.