marco valenti scrive

marco valenti scrive

13 dicembre 2011

978-889-1002-46-4








978-889-1002-46-4











Questione di numeri.






Ecco.






Dopo aver a lungo meditato e deciso che l’epopea di “Cometa e bugie” come l’abbiamo conosciuta e letta fosse da finire qui, ti arriva il potente Gruppo a dirti che, se vuoi, puoi aggiustare il testo, avere distribuzione Ilmio Libro+laFeltrinelli, e avere il codice ISBN.






Il codice isbn è la prova dell’esistenza in lettura (per molti). Il Codice ha la C maiuscola.






Perciò, proprio mentre stavo per uscirmene, forte dei miei 300 e oltre lettori (che mi hanno letto fottendosene di codici i esse bi enne) ho pensato che, magari, si poteva dare retta a tanti cari amici che caldeggiavano un editing più approfondito e rimanere ancora un po’.






Mentre ringrazio tutti, ma proprio tutti, quelli che hanno speso parole o parolacce per cometa; mentre attendo pregiati editori ascoltare nuove liriche da me composte (una raccolta di racconti a tema); mentre aspetto il ruggito di qualche coniglio; mentre scrivo, fortunatamente, parecchie altre cose; mentre mi convinco sempre più che il mercato dei libri è prossimo ad un collasso e a un ripensamento profondo…






…Eccomi qui a dire che cometa e bugie resta ancora per un anno, col codice ISBN, qualche minuscolo aggiustamento, con nuovi caratteri di stampa e meno refusi (non ci voleva molto e non aspettatevi grandi cose: se c'è chi fa di mestiere l'editor un motivo ci sarà).

Mi sono regalato un altro giro di giostra.




Fate ancora in tempo a regalarlo o a regalarvelo per Natale.






Come concludere? Buona lettura?






(A prescindere!).











2 commenti:

  1. Concordo sulla buona lettura...basta passare di qua :-)
    Concordo sulla tua riflessione sul mercato del libro, ma pensi che sia qualcosa di italiano o mondiale???
    Io intanto continuo a leggere...

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.