marco valenti scrive

marco valenti scrive

1 giugno 2011

Cambia pusher (a teatro)

Tra le varie riduzioni in video delle parti che hanno composto lo spettacolo teatrale “Cometa e bugie” c’è questo “Cambia pusher”.

Viene proposto l’ultimo dei racconti in appendice al libro “Cometa e bugie”; è un raccontino brevissimo che mi era servito a sdrammatizzare la ricerca del senso delle cose, il fare i conti con la verità e la sincerità, che permea tutto il romanzo con tratti, a volte, tinti di drammaticità.

Lo dedico a tutti quelli che si prendono troppo sul serio, a quelli che non staccano mai, che sono convinti che tutto sia terribilmente serio e grave.

Quelli che parlano troppo e quelli che sentenziano e basta.

Un po’ di spirito, in ogni senso, è ingrediente che non guasta.


Post scriptum: l’ultimo video pubblicato (bellissimo) durava venti minuti e pare che la cosa abbia (purtroppo) scoraggiato i più; questo poco più di uno.

Nessun commento:

Posta un commento

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.