marco valenti scrive

marco valenti scrive

16 dicembre 2009

leggerezza e domande inutili


Se non si è di indole leggera e se si conduce una esistenza con oggettive difficoltà la ricerca di disimpegno e di leggerezza sono un vero e proprio percorso.
Un cammino verso una meta, in salita, con soste e mappe da decifrare. A volte ti senti il piccolo Hobbit che deve distruggere l’anello; altre cadi ruzzolando malamente. La leggerezza estiva la si cerca con letture da ombrellone ma ora siamo in inverno pieno.
Allora, malgrado dovrebbe essere una intima festa religiosa, ci viene incontro in questa ricerca l’abbandonarci al clima del Natale. Con giudizio, possibilmente, ma con lievità crescente.
Mentre quotidianamente apro, per chi segue il blog, finestre musicali nel Calendario dell’Avvento mi va di abbandonarmi a un bel pacco di reiterati luoghi comuni, a chiacchiericcio senza impegno, a inutilissime curiosità.
Con leggerezza, quindi, ve le regalo di seguito.
Uno: albero o presepe?
Uno bis: albero vero o albero finto?
Due: pandoro o panettone?
Due bis: panettone con i canditi o senza?
Tre: a dieta prima o dopo le festività?
Tre bis: …e tutti quei pandori in offerta speciale a gennaio?
Certo di aver toccato temi cruciali,
Emmevù.
Nota: foto presa da internet sul gustoso sito (da visitare!) www.dolcitalia.net
(Segue dibbbattito…)

8 commenti:

  1. E perchè mai "O"?
    Pandoro E panettone, albero (finto) E presepe!

    RispondiElimina
  2. Panettone artigianale con i canditi e grande 2kg.
    Albero e presepe.
    (Laura)

    RispondiElimina
  3. Albero e pandoro riscaldato al forno con la crema.
    Forse il punto non è questo ma la voglia di divertirsi.

    RispondiElimina
  4. ok.
    albero E presepe

    Panettone

    sì assolutamente, ,linea a parte, ai panettoni in saldo ottima ed economica colazione una volta finiti i biscotti.
    p.s. panettone classico con canditi uvetta e rigorosamente BURRO .
    La foto....beh non ne hai ancora uno da fotografare?
    :-D

    RispondiElimina
  5. A casa mia, da sempre, c'è tutto: pandoro, panettone, torroni, torroncini, dolci fatti in casa... il parediso della glicemia.
    L'albero e il presepe che ogni anno cresce.
    Credo sia la parte più bella della festa.

    RispondiElimina
  6. albero finto
    presepi molteplici: fatto in proprio e di latta proveniente dal chapas.
    pandoro?
    panettoni?
    STRUFFOLI e CASSATE!!!!!
    dieta?
    per favore spiegare esattamente il significato di questa parola!
    :-)
    :-) :-)
    spalluzza

    RispondiElimina
  7. pandoro , farcito con nutella e mascarpone !

    albero

    presepe che si allarga ogni anno

    RispondiElimina

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.