marco valenti scrive

marco valenti scrive

8 gennaio 2011

cambia pusher







Cambia pusher



(Questo breve racconto chiude, in modo ironico, Cometa e bugie. Adesso che, insieme ad altri, è stato rappresentato al teatro San Giustino di Roma dalla Compagnia "Signori, chi è di scena!" lo posto nuovamente qui, nel blog, aggiungendoci foto dello Spettacolo.

La regia e l'adattamento di Monica Ferri; gli attori Matteo Iaccarino e Luca Paglia.).





Lorenzo e Gabriele su un prato, di notte, sdraiati a guardare il cielo pieno di stelle d’estate. Estate: rumore di grilli e di niente, tiepido di notte di vacanza. Pare la notte del grande cocomero.


“Oh, Gabri?”

“Eh?”

“Guardi le stelle e ti fa pensare, cazzo!”

“Ci ho sonno, Lele, non incominciare”.


“E’ che penso… ma le cose esistono perché sono come sono o perché noi decidiamo che sono in una maniera?”

“Lele?”

“Oh?”

“Cambia pusher. Buonanotte”.

“Vaff*****o, Gabriele. Buonanotte”.





Cometa e bugie è disponibile su www.lafeltrinelli.it o su www.ilmiolibro.it


Nessun commento:

Posta un commento

Costretto al test di verifica dal proliferare di spam. Mi spiace. Spero molto in tanti commenti e spero che, a prescindere dal fatto che non vengano moderati da me, siano di buon gusto e vengano firmati. Buona lettura e buon commento a tutti.